Comunicato Stampa della Lega Pallavolo Serie A

Serie A2 TIM – Play Off Promozione


La M. Roma conquista la A1


 


SAMGAS CREMA – M. ROMA VOLLEY 2-3 (25-19, 21-25, 27-25, 19-25, 12-15) – SAMGAS CREMA: Cazzaniga 29, Alletti 3, Patriarca 11, Ricci Petitoni (L), Corti, Finazzi 4, Rosso 10, Mazzonelli, Serafim 12, Baranowicz 5. Non entrati: Andreotti Pardini, Silva. All. Monti. M. ROMA VOLLEY: Poey 23, Zaytsev 18, Paolucci 2, Portuondo 7, Postiglioni 10, Cesarini (L), Rossini (L), Mor 1, Yosifov 12. Non entrati: Morelli, Rossi, Segnalini, Renzetti. All. Giani. ARBITRI: Tanasi, Cappello. NOTE – durata set: 27′, 29′, 34′, 26′, 17′; tot: 133′.


 


La M. Roma conquista la A1 in due gare di Finale Play Off contro la Samgas Crema e torna nella massima serie del volley dopo due anni di A2. E’ finita questa sera al PalaBertoni la lunga stagione della Serie A2 TIM, conquistata dalla stessa squadra che a Montecatini aveva messo le mani sulla Coppa Italia, la TIM Cup 2010. La seconda partita della serie ha visto la squadra allenata da Andrea Giani battere al tie break la formazione di Luca Monti sul campo cremasco, in un match che fino all’ultimo ha fatto sperare i padroni di casa nella eventuale “bella” al PalaTiziano.


Nel primo set la Samgas detta legge sul finale, lasciando dapprima la M. Roma a 18 punti e coi palleggi (e le conclusioni punto) di Baranowicz a farla viaggiare verso il 25-19. E’ Zaytsev a caricare i suoi nell’avvio del secondo set, condotto sempre in testa dai capitolini. Crema insegue ma resta lontana: prima Poey e poi il muro di Yosifov chiudono il primo parziale per Roma. Il terzo set si riaccende sul finale con la rincorsa Samgas. Spreca set ball la squadra di Monti, ma Rosso e Cazzaniga non perdonano e portano Crema in vantaggio 27-25, 2-1 nei parziali. Nel quarto l’atmosfera caldissima del PalaBertoni non riesce a impedire la brutta partenza di Crema: Monti prova anche il cambio di alzatore (Mazzonelli per Baranowicz) per scuotere la squadra, ma Roma si conquista l’accesso al tie break. Nel set decisivo parte subito la Samgas con Patriarca, ma le squadre restano appaiate finché Poey non segna il +2 (7-9). Poi Crema infila due errori in attacco (7-11). Cazzaniga tiene accesa la speranza (8-11), ma Zaytsev (8-12) allunga. Mattia Rosso cerca le mani avversarie (9-12), Cazzaniga picchia duro da posto due (10-12). Poey allunga (10-13), Cazzaniga tenta di fermare la corsa alla A1 dei verdenero (11-13), ma un pallonetto di Poey (11-14), una sua battuta in rete (12-14) e un altro errore in battuta di Corti (12-15) lanciano di nuovo Roma in A1. Scoppia la festa romana sul campo di Crema, con Andrea Giani portato in trionfo dai suoi.


 


Andrea Giani (allenatore M.Roma Volley): “Abbiamo dimostrato di avere carattere. Stasera abbiamo cercato il punto anche quando le cose non ci riuscivano e il tie break ne è stata la dimostrazione. Ho già detto e ora lo ridico, che questa squadra mi assomiglia molto per carattere. E’ stata una stagione positiva, con due obiettivi su due raggiunti. La buona stagione non è fatta di cento vittorie e zero sconfitte, ma di tante vittorie e poche sconfitte”.


Mattia Rosso (Samgas Crema): “Sono sorridente perché è stata una stagione comunque molto positiva. Confesso che ho sperato di portarli di nuovo a Roma per gara 3, sarebbe stato bello. Ma loro hanno giocatori come il cubano Poey che risolvono le situazioni difficili. Noi dovevamo essere più incisivi e continui con il servizio per poter vincere”.


 


 


 










































































































































 


 


1ª – Castellana G.


2


 


 


 


 


 


 


 


3-0   3-2 


 


 


 


 


 


 


8ª – Padova


2


 


 


Castellana G.


2


 


 


 


3-0   3-1


 


8ª/9ª – Padova


0


 


 


 


 


 


9ª – Città di Castello


0


 


 


3-1   1-3   1-3


 


 Crema


0


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


4ª – Crema


2


 


 


1-3   2-3


 


 


 


 


3-0   3-1


 


Crema


1


 


 


 


 


 


5ª – Sora


0


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


M.Roma Volley


 


 


2ª – Bologna


2


 


 


 


 


Promossa


 


 


3-2   3-1


 


 


 


 


 


in Serie A1 


7ª – Ravenna


2


 


 


Bologna


0


 


 


 


3-2   1-3   3-0


 


<P style="TEXT-ALIGN: justify; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNorm