Penultimo Test del Pre-Campionato: Sieco Ortona – Blue Italy Pineto 3-1

PRIMO SET che vede i padroni di casa calare il sestetto tipo con Andrea Lanci al palleggio e Bencz opposto. Centrali Simoni e Menicali, schiacciatori Ottaviani e Tartaglione. Libero Provvisiero. Parte forte la SIECO grazie all’opposto Milan Bancz, una vera e propria bocca da fuoco che porta prima il vantaggio sul 3-0 e poi sul 7-2. Il Pineto si da una scossa proprio quando la SIECO pensa di aver gioco facile e riesce a raddrizzare il risultato 9-9. Messaggio ricevuto da parte dei ragazzi allenati da Nunzio Lanci che ricominciano a carburare e a macinare punti. Sul 13-9 il Pineto chiede tempo ma l’Ortona allunga 17-10. Questa volta la concentrazione degli impavidi rimane alta nonostante il pesante gap di vantaggio sugli avversari ed il Set finisce con un roboante 25-15 per Lanci & Co.
 
Il SECONDO SET parte senza variazioni nella formazione di casa ma con un Pineto che torna in campo più determinato a rendere la vita difficile agli ortonesi. Prima parte del SET equilibrata con il Pineto a tentare la fuga e la SIECO a rincorrere: 3-5. Si va avanti punto a punto ma la SIECO, quando il tabellone segna 15-15 mette la freccia, sorpassa e da gas: 20-15 ed ora gli ospiti sono a debita distanza. Ultima parte del set con l’Impavida a controllare e gli ospiti che non riescono a recuperare un set che è letteralmente scivolato via dalle loro mani. Anche questo parziale si chiude con un vantaggio netto per la SIECO che conquista il set 25-19.
 
Spazio a qualche cambio nel TERZO SET. Capitan Andrea Lanci è sostituito al palleggio da Sitti, così come l’opposto che ora è Zanettin. Novità anche al centro con Zanini a rimpiazzare Simoni. Entra in campo anche Pietro Di Meo che schiaccerà al posto di Ottaviani. È subito l’impavida a partire bene 4-2 ed il pubblico è divertito da pregevoli azioni dove le due squadre sfoderano attacchi e difese degne di nota. Tuttavia, arriva un Black-Out per la formazione di casa e questa volta il Pineto è lesto nell’approfittarne 4-6.
Ospiti che non hanno davvero intenzione di fermarsi e costringono Coach Nunzio Lanci a chiamare due tempi in rapida successione, il primo sul 5-9 ed il secondo sul 5-11. Difficoltà in fase ricettiva ed il cambio Pesare/Provvisiero non porta i benefici sperati per l’Impavida; il Pineto allunga ancora 7-19. L’Impavida si ricorda di giocare e tenta un disperato recupero che però non arriva ed il set, da dimenticare per i padroni di casa, si conclude sul 14-25.
 
Incomincia quindi il QUARTO SET e Mister Lanci decide di non cambiare nulla rispetto allo sfortunato set precedente. I ragazzi in campo hanno voglia di riscattare una prestazione sotto tono e infatti Zanettin fa il suo secondo ACE di fila portando i suoi sul 4-3. Ora la SIECO fa la SIECO ed allunga ancora 6-3. Adesso sembra riuscire tutto agli impavidi. Insidioso il servizio di Sitti 13-6.  L’attacco di Tartaglione fa segnare 16-9, l’Ortona mantiene un ampio margine di vantaggio e si prepara al rush finale. Sul 23-14 si registrano due cambi per i padroni di casa. Coach Lanci schiera i giovani Rustignoli e Samuele Lanci al posto di Tartaglione e Di Meo ma i due avranno poco tempo per dire la loro in questo set che si conclude 25-14 con i ragazzi felici di aver riscattato l’opaca prestazione del terzo set.
 
Mister Nunzio Lanci: «È stata una partita che è servita a migliorare l’intesa tra palleggiatore e attaccanti ed è qualcosa che a noi serve moltissimo ora che l’esordio in campionato si avvicina. Abbiamo dato spazio a tutti per non affaticare ulteriormente i ragazzi che sono carichi di lavoro. C’è ancora da sistemare qualche meccanismo ma ci stiamo lavorando. Dobbiamo essere positivi ed ottimisti in vista del difficile esordio a Spoleto».
 
Intanto da segnalare l’ultimo test degli impavidi che sabato 16 settembre affronteranno in casa, in allenamento congiunto il Potenza Picena ritrovando da avversario il libero Alessandro Toscani. L’inizio del riscaldamento è previsto per le ore 17. Ma gli impegni sul taccuino del pre-campionato non si esauriscono qui. Giovedì 21, infatti, alle ore 19.00 presso la Sala Eden di Ortona la SIECO presenterà alla cittadinanza non solo i nuovi atleti impegnati nel Campionato di Serie A2 UnipolSai ma anche tutte le attività in cui è coinvolta con la sua squadra gemella femminile Volley Junior.