Domenica al PalaCatania h 18:00 contro Conad Reggio Emilia

Sarà una partita da dentro o fuori. Messaggerie Bacco Catania si prepara ad uno scontro, quello di domenica 7 gennaio h 18:00 al PalaCatania contro la Conad Reggio Emilia, che vale tutto il Campionato UnipolSai 17/18 e il suo prosieguo. Il risultato del campo potrebbe spedire la squadra dritta nel girone dei dannati oppure in una fase del Campionato decisamente più tranquilla. 

Il 21 gennaio si conclude infatti la regular season e per tutte e 23 le squadre dei gironi Bianco e Blu della A2 maschile, sia apriranno le porte delle tre pool, A, B e C, playoff, salvezza e playout. 

Alla pool promozione accederanno le prime quattro squadre di ognuno dei due gironi. I team che comporranno la pool B saranno invece quelli classificatesi tra il quinto e l’ottavo posto. Infine, la pool C sarà composta dalle squadre del girone Bianco classificatesi dal nono all’undicesimo posto e le ultime quattro del girone Blu. Le  compagini, nelle tre pool, scenderanno in campo portando con sé i punti conquistati contro le squadre già incontrate. La seconda fase avrà inizio il quattro febbraio e darà come risultato una la promozione in Superlega e 4 retrocessioni in B. 

Per Messaggerie Bacco una sconfitta domenica significherebbe finire nella pool C con solo il bottino dei punti fatti contro Massa (5), ma con due partite in più da giocare, per un totale di otto, perché il girone Bianco è composto da 11 squadre e non da dodici come il Blu. Una vittoria 3-0 significherebbe invece la possibilità di finire nella pool B e giocare con più leggerezza. Da qui alla fine del Campionato mancano tre giornate e in una di queste Messaggerie Bacco Catania osserverà un turno di risposo, proprio quando Reggio Emilia incontrerà Emma Villas, squadra in time table rossazzurro per il 21 gennaio, che difenderà a tutti costi il suo attuale terzo posto.

Per mister Gianpietro Rigano nessun dubbio: “Domenica giocheremo una di quelle partite che valgono tutto il Campionato, sia per la squadra che per gli spettatori. A parte la qualità tecnica dei due team che lottano per rimanere in A2, l’obiettivo comune è di raggiungere la pool B. La componente emotiva sarà molto forte, per cui è importante l’apporto di tutte le forze, per andare a mille”.

In occasione della partita di domenica, il botteghino del PalaCatania aprirà due ore prima del fischio di inizio ( h 16:00), l’acquisto dei biglietti sarà di 2,00 €, promozione valida solo al botteghino del palazzetto.