Domenica ultima in casa di regolar season

Arriva il Cantù in casa Geosat Geovertical domenica pomeriggio per la penultima gara di regolar season. Il fischio d’inizio sarà anticipato alle 16, rispetto il canonico orario. Una penultima possibilità per i lagonegresi di conquistare l’ottavo posto, al contrario dei canturini che occupano il sesto posto. Gli uomini di mister Cominetti, dopo la sconfitta in 5 set contro Mondovì, arrivano a Lauria per confermare proprio la loro posizione e come sempre si affideranno all’opposto brasiliano Caio che insieme a Baratti compone la diagonale opposto-palleggiatore. Tra le bande ci saranno da tener d’occhio Suraci e Ricardo schiacciatori invece al centro il tecnico canturino sceglierà la coppia Monguzzi e Robbiati infine Butti libero. Tra il resto della rosa anche l’ex palleggiatore Piazza, che lo scorso anno ha vestito la maglia biancorosso nella seconda metà della stagione. Dal suo canto mister Falabella ha avuto una classica settimana di allenamenti, non più intervallati da gare come lo è stato il periodo natalizio, in cui si è giocato ogni tre giorni. “Ci siamo allenati a pieno regime e anche Milushev sta rientrando dal suo infortunio- spiega Falabella. Ora sappiamo che le ultime due gare sono importanti per conquistare più punti per la classifica,in attesa poi di vedere cosa succeda nella seconda fase. Sicuramente non sarà semplice ma ci giocheremo ogni gara dando il massimo”. Dopo quella contro Cantù i lagonegresi partiranno sabato prossimo alla volta di Gioa del Colle per l’ultima gara della regular season in programma alle ore 20,30 di sabato 20 gennaio. Al termine della prima fase si formeranno tre raggruppamenti: le prime 4 squadre di ogni girone accederanno alla Pool A, le squadre dalla 5a all’8a posizione accederanno alla Pool B, le restanti (le ultime 3 per il Bianco e le ultime 4 del Blu) accederanno  alla Pool C. Nella  seconda Fase (dal 4 febbraio – 25 marzo) come lo scorso anno, ogni squadra disputa gare di andata e ritorno con le formazioni provenienti dal girone opposto . Non si ripetono quindi le gare già disputate tra squadre dello stesso girone, i cui punti conseguiti nella Prima Fase sono però inseriti nella classifica di partenza della Seconda. A questa fase seguirà una terza che riguarderà i play off e i play out salvezza.  Ai play-off promozione accedono 8 squadre: le prime 6 classificate della Pool A e le due vincenti il preliminare tra 7/8 A e 1/2 B. E’ prevista soltanto una promozione in Superlega. Ai play-out salvezza, al meglio delle 5 partite, accedono 6 squadre: le formazioni classificate dal 3° al 6° posto nella Pool C e le due perdenti lo spareggio tra 7/8 B e 1/2 C. Sono previste quattro retrocessioni in Serie B: la 7a classificata della Pool C e le 3 sconfitte nel play-out.