Clienti e testimonial: Borgogno e Cattaneo visitano il punto ristoro Mc Donald’s a Mondovicino

Claudio Cattaneo e Luca Borgogno da Mc Donald’s sono di casa, ma stamattina i due atleti del VBC Mondovì hanno fatto visita in veste ufficiale al punto vendita di Mondovicino Outlet Village, in corso Mondovicino 29 a Mondovì. Accolti dal responsabile, Alessandro Romano, Borgogno e Cattaneo hanno potuto visitare l’intera struttura, con particolare attenzione al “dietro le quinte” dove sono stati guidati e sapientemente istruiti da Giovanna Ghigo, responsabile marketing del locale. Il ristorante di Mondovì è aperto da novembre 2013, dà lavoro a 25 persone, con una componente femminile superiore al 50% e una squadra direttiva composta da cinque elementi, tre dei quali appartenenti al gentil sesso ed è attualmente alla ricerca di nuove figure professionali da inserire in staff a seguito incremento fatturati. La società che gestisce il punto vendita monregalese controlla anche gli altri ristoranti della provincia, nella fattispecie Cuneo, Fossano e Santa Vittoria d’Alba, impiegando complessivamente a 96 persone. L’età media dei dipendenti è di circa 29 anni, oltre Il 90% dei dipendenti che lavora da McDonald’s è assunto con una forma contrattuale stabile, il 40% circa ha figli, mentre gli studenti rappresentano il 32% degli addetti ed infine il 15% dei dipendenti è straniero (comunitari ed extracomunitari) a testimonianza di una forte politica interna di integrazione. Nel punto vendita di Mondovì sono presenti anche i servizi McCafè e McDrive: Il comparto di caffetteria e pasticceria McCafè copre circa 1/4 del volume di clienti dell’intera attività, segno dell’apprezzamento della clientela locale per questo innovativo brand. Il McDrive, servizio rapido da asporto con la macchina, cuba il 20% circa del fatturato.
(UFFICIO STAMPA VBC MONDOVI’)

Nella foto: Luca Borgogno e Claudio Cattaneo con i responsabili del punto ristoro Mc Donald’s di Mondovì