Domani a Bracciano Gara 3 dei Play Out


Volley Catania - Bonacic

L’esito di questa gara potrà dire solo due cose: Messaggerie Bacco Catania rimane in gioco/Messaggerie Bacco Catania è fuori dai giochi.

Gara 3 dei Play Out di Serie A2 UnipolSai 17/18 contro il Club Italia, in programma domani alle 20:30 al Palazzetto dell’Aeronautica Militare di Bracciano, porta con sé un carico di significati che non basterebbe una giornata per spiegarli tutti e probabilmente non servirebbe a nulla farlo, perché a contare non saranno le parole, ma i nervi saldi, la determinazione e la voglia di rivalsa che hanno contraddistinto i rossazzurri fin dall’inizio del Campionato e che in quest’ultima fase sembrano averli abbandonati.

Dopo la sconfitta di domenica, Mauro Puleo e i suoi ragazzi hanno ripreso a ritmo serrato gli allenamenti iniziati la scorsa settimana, per ottimizzare al meglio il tempo a disposizione. Nonostante le quattro sconfitte contro la squadra di Monica Cresta niente può essere dato per scontato e il titolare della panchina dice secco: “Andremo lì e ci proveremo”. Era stato Piero D’Angelo, a margine della partita di domenica, a dire: “Le somme andranno tirate alla fine dell’ultimo set della terza sconfitta, semmai ci sarà”. Domani dunque si scenderà in campo con la voglia di dimostrare di avere ancora delle cartucce da sparare, anche contro quel vento contrario che, dall’infortunio del primo palleggiatore, sembra spirare in direzione di Volley Catania.

“Io sono fiducioso – a non perdere mai il sorriso è Natale Aiello, il presidente della squadra catanese di A2 – abbiamo ancora tanto da dare a questo Campionato e a quelli che verranno”.

La partita sarà in diretta su Lega Volley Channel, canale ufficiale della Lega Pallavolo Serie A.

Ph: Mimmo Lazzarino