Un’ altra vittoria: 3-0 alla Tunisia

Continua la serie positiva per BancaEtruria Eurospar Arezzo nelle amichevoli pre-campionato. Gli uomini di Provvedi hanno superato per 3-0 la Tunisia in una partita che si è disputata a Cecina con i parziali di 25-19, 25-20, 25-23. E’ la quinta vittoria consecutiva dopo Spoleto, Perugia, due volte S.Croce e adesso la nazionale nord-africana. Se più indizi fanno una prova si può dire che la formazione aretina va confermando sul campo la bontà delle scelte dell’estate. Sta nascendo un buon gruppo con individualità importanti ed una mentalità vincente che apre il cuore a sensazioni positive. Anche con la Tunisia la squadra ha giocato con un buon ritmo, senza accusare grosse difficoltà. Anzi palesando una bella crescita a muro e nel fondamentale di battuta che ha creato grosse difficolta alla ricezione nord-africana. La Tunisia ha provato a sua volta a forzare la battuta, ma con scarsi risultati. Provvedi ha tenuto a riposo Grassini che accusava un risentimento muscolare, inserendo Czekiel che hagiocato una buona partita. Per il resto buona prova di Tiberti in regia, efficaci e reattivi Lirutti e Suela. Sempre dirompente Maric, molto postivi anche Russo (nella foto) e Vanni. Sono entrati anche Guagnelli, Salvi e Francesconi ed hanno dato riscontri positivi all’allenatore Provvedi. Comunque il tempo delle amichevoli sta per finire. Il campionato è ormai alle porte e c’è grande attesa per questa serie A che torna ad Arezzo dopo vent’anni. Il debutto è in casa con il Carige Copra Genova il 25 settembre, ma prima c’è da godersi altri passaggi importanti. Venerdi alle 21 la presentazione della squadra e della società al Teatro della Bicchieraria, una scelta innovativa, un incontro ravvicinato dei giocatori con i tifosi, la stampa e le autorità in un ambiente decisamente insolito, ma sicuramente suggestivo. Poi sabato alle 18 l’ultima amichevole con il Marconi Monini Spoleto, l’avversario irriducibile della passata stagione, per un incontro che si annuncia stimolante e pieni di significati essendo tra l’altro l’ultimo test prima dell’inizio del campionato.

FRANCESCO SODI
Ufficio Stampa
BancaEtruria Eurospar Arezzo