Francesco Del Vecchio: un futuro a Gioia del Colle

Francesco Del Vecchio, 22 anni, schiacciatore, costituisce il primo risultato della volontà del presidente Antresini di creare il giusto mix tra giocatori esperti (alcuni confermati dalla scorsa stagione) e giovani talenti, che oltre a dare entusiasmo e vigore, possano nel giro di qualche anno diventare il nucleo portante della squadra, ed assicurare continuità alla pallavolo Gioiese.
Il giovane atleta proviene dal Terlizzi, dove cresciuto nelle giovanili ha disputato diversi campionati di B1, e nell’ultimo è risultato sicuramente uno dei migliori giocatori del girone C, tanto da essere cercato fortemente da molte altre società, anche pugliesi. Grazie alla collaborazione in atto tra la Nava Gioia volley e la dirigenza del Terlizzi, volta ad allargare la base societaria, è stato possibile portare Del Vecchio in serie A2, e dargli la possibilità di crescere ulteriormente.
“Credo che Del Vecchio abbia tutte le carte in regola per esplodere, sarà sicuramente una riserva di lusso per gli schiacciatori titolari – commenta il DS Montanari – e sono molto soddisfatto di averlo portato a Gioia del Colle, visto che è estremamente motivato, e nel tempo potrà diventare un giocatore importante”.

Nava Gioia del Volley