Lo storico esordio in serie A2 dell’Atlantide Pallavolo Brescia

E’ arrivato il grande momento, e dopo una durissima preparazione atletica e le tantissime amichevoli, è giunto il tempo dell’esordio in SERIE A, per una Società partita dal gradino piu basso di tutte le categorie del Volley italiano, solamente 13 anni or sono.
La grande famiglia dell’ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA CENTRALE DEL LATTE Mc DONALD’S, a partire dai dirigenti allo staff tecnico, fino alle istituzioni insieme a sponsors e tifosi, è pronta per intraprendere il lungo, storico ed avvincente viaggio nel Campionato Nazionale di Serie A2 UnipolSai.

A pochi giorni dall’inizio del torneo nazionale, la prima squadra, con la presenza di tutto il settore giovanile, è stata presentata ufficialmente alla città ed alla provincia dal Sindaco di Brescia , nella splendida cornice del salone Vanvitelliano di Palazzo della Loggia nel cuore del centro storico di Brescia.

Un abbraccio caloroso, nel quale il presidente Giuseppe Zambonardi, ha voluto ricordare le imprese della passata stagione, ma soprattutto il grande sforzo societario per affrontare il nuovo campionato, con una rosa sostanzialmente riconfermata e nella quale spiccano su 18 giocatori ben 9 bresciani provenienti dal settore giovanile, uno dei più floridi a livello nazionale, che ad oggi conta circa 600 iscritti.

C’è grande attesa e molta curiosità per la 1^ di campionato che vedrà i biancazzurri opposti alla quotata Reggio Emilia, gia incrociata in Coppa Italia nella stagione passata, in una partita molto combattuta dove gli emiliani ebbero la meglio.

Questa volta inoltre per Brescia, ci sarà l’incognita dell’esordio assoluto davanti al proprio pubblico che, si spera, sia l’uomo in piu’ per accompagnare Coach Roberto Zambonardi ed i suoi, nella prima assoluta
in una categoria, la A2 UnipolSai, che solo nel 2001,anno di costituzione della Società, era un vero e proprio miraggio.