Nel vivo la preparazione: cominciano anche i test

Definitivo il programma degli allenamenti congiunti del Città di Castello Pallavolo: si comincerà sabato alle 17,45 al “Pala Andrea Ioan” contro un avversario tradizionale, la Ngm Mobile Santa Croce di Cannestracci per poi continuare venerdì 2 settembre con la trasferta a Loreto per affrontare l’Energy Resources dei tanti ex (Visentin, Romiti, Vigilante). I biancorossi tifernati renderanno la visita al Santa Croce mercoledì 7 settembre ed ospiteranno i marchigiani di Fracascia sabato 10 settembre (sempre alle 17,45).
Con l’avvicinarsi dell’inizio del campionato si intensificheranno gli impegni: mercoledì 14 settembre arriverà a Città di Castello la Marcegaglia Ravenna di Babini mentre sabato 17 ci sarà, sempre a Città di Castello un triangolare “Pro Giappone” contro MRoma e Umbria Volley San Giustino. Nell’ultima gara prima del debutto di Molfetta Rosalba e compagni affronteranno ancora i ragazzi di De Giorgi il 22 settembre sempre al “Pala Andrea Ioan”.
Intanto grande impatto ha avuto sulla squadra di Andrea Radici lo screening osteopatico, portato a termine martedì sera con l’osteopata Giacinta Milita. La prevenzione degli infortuni tramite la conoscenza del proprio corpo è un elemento fondamentale della preparazione del Città di Castello Pallavolo. In questi due giorni con Giacinta Milita i ragazzi hanno avuto la possibilità anche di imparare alcune “asana” di yoga, molto utili nella fase di riscaldamento.

Nella foto: la squadra biancorossa esegue una posizione sotto lo sguardo attento di Giacinta Milita.